La Galleria Borghese ha il privilegio di riunire, tuttora e nel medesimo luogo, la maggior parte delle opere che formavano la straordinaria collezione del cardinale Scipione Borghese (1579 - 1633), nipote del Papa Paolo V.

Dal 19 maggio 2006, questo museo "scrigno" aprirà le sue porte ad una importante mostra sul genio di Raffaello. Circa sessanta opere, tra dipinti e disegni e, ricomposta per la prima volta, la "Pala Baglioni" , formata dalla Deposizione, la grande tavola centrale quadrata, dalla cimasa in cui è raffigurato il Dio Padre Benedicente, di mano probabilmente di Alfani, da un fregio a quattro comparti impostato sulla parte superiore della cornice, e infine da una predella divisa in tre tavole rettangolari in cui sono raffigurate a monocromo le Virtù teologali, per un’altezza complessiva di circa cinque metri.

Galleria Borghese - Piazzale Scipione Borghese, 5
(mappa)
Sede

dal 19 maggio al 27 agosto 2006
PROROGA CHIUSURA DELLA MOSTRA
La chiusura della mostra è stata
prorogata al 10 settembre
Periodo

Lunedi 13.00 - 19:00
Martedi, Mercoledi, Domenica 09:00 - 19:00
Giovedi, Venerdi, Sabato 09:00 - 23:00

Orario

Per l'ingresso alla mostra ed alla Galleria Borghese:
Interi € 12,50 - Ridotti € 9,25 - Gratuiti € 6,00
(chi ne ha diritto?)

Biglietto

Prenotazione obbligatoria: Tel. 06 32810
Prenotazione internet: www.ticketeria.it

Prenotazioni

Tel. 06 8413979 - Fax 06 8840756
serveducpoloroma@virgilio.it
Servizio didattico

info@mostraraffaello.it